Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Almanacco della Scienza

Archivio

N. 2 - 1 feb 2012
ISSN 2037-4801

Opportunità a cura di Anna Capasso

Pubblicità goccia a goccia

Pubblicità goccia a goccia

Concorsi   dal: al: 29/02/2012

In vista del prossimo summit mondiale sullo sviluppo sostenibile, Rio+20, il Centro regionale di informazione delle Nazioni Unite (Unric), in collaborazione con il Programma delle Nazioni Unite per l'ambiente (Unep), lancia una competizione pubblicitaria su scala europea che sensibilizzi e ispiri i cittadini a conservare l'acqua ora e per le generazioni future.

Con il titolo del concorso, ‘Il futuro che vogliamo: goccia a goccia', gli organizzatori vogliono evidenziare come ogni piccola azione nella vita quotidiana di ogni singolo cittadino sia fondamentale per garantire a tutti il diritto all'acqua.

Una giuria di esperti in graphic design, pubblicità, fotografia e ambiente premierà le creazioni che manifestino il valore del design in maniera chiara, originale e persuasiva. I vincitori saranno nominati a Parigi, il 5 giugno 2012, Giornata mondiale per l'ambiente.

Modalità di ammissione: il concorso è aperto a tutti i cittadini maggiorenni e residenti nei quarantotto stati europei membri delle Nazioni Unite. Ogni concorrente può inviare fino a cinque immagini, nel rispetto dei requisiti tecnici richiesti nel bando. L'annuncio pubblicitario può contenere testi, immagini, fotografie o qualsiasi combinazioni di questi.

Tutte le opere devono essere presentate attraverso lo specifico sito web www.dropbydrop.eu entro la mezzanotte del 29 febbraio 2012.

Informazioni:

e-mail: info@thefuturewewant.eu; www.dropbydrop.eu