Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 19 - 23 nov 2011
ISSN 2037-4801

Libreria

Polesine, l'attualità di una tragedia

Polesine, l'attualità di una tragedia

Paolo Sorcinelli, professore di storia sociale presso l'Università di Bologna e Mihran Tchaprassian, studioso di storia, idrografia e cartografia storica, firmano insieme 'L'alluvione. Il Polesine e L'Italia nel 1951'.

Sessant'anni fa il nostro Paese veniva sommerso dall'acqua in un susseguirsi di frane e nubifragi. Dopo il Ferrarese e la Valtellina, il Comasco e il Trentino, il Piemonte e l'Umbria, agli inizi del mese di ottobre un flusso di aria fredda di origine atlantica si scontrò con un fronte caldo proveniente dalla Tunisia. Una forte perturbazione interessò la Sardegna, la Sicilia e la Calabria, provocando 110 morti, diecimila senzatetto e l'abbandono di quattro paesi. Infine, a novembre, la piena del Po, le rotte di Occhiobello e la "grande alluvione" del Polesine.

Questa prima grande tragedia naturale dell'Italia repubblicana sorprese il Paese "alle prese con la ricostruzione dopo le guerre, tormentato delle contrapposizioni ideologiche della guerra fredda, del patto atlantico e della riforma agraria. 100 mila ettari di terra allagati, 200 mila persone in fuga, 700 case distrutte, migliaia di animali annegati e un numero imprecisato di vittime. Un bilancio che sconvolse l'Italia e che emozionò l'opinione pubblica di tutto il mondo. Episodio simbolo di questo drammatico evento, il camion di soccorso, carico di fuggiaschi che venne travolto dall'acqua".

I due autori ricostruiscono, in questo saggio, non solo i fatti, ma anche il clima e le emozioni che hanno contraddistinto i giorni delle alluvioni e le conseguenze nel periodo successivo. Un'appassionante analisi storico-sociologica drammaticamente realistica.

Un libro oggi più che mai di attualità visto che nonostante l'avanzamento delle tecnologie di previsione, la rapida attivazione delle unità di crisi e la presenza di Internet come mezzo di diffusione delle informazioni, il problema degli eventi calamitosi continua ad affliggere il nostro territorio come la cronaca anche recente documenta.

Federica Pennone

titolo: L’alluvione
categoria: Saggi
autore/i: Sorcinelli Paolo, Tchaprassian Mihran
editore: Utet
pagine: 282
prezzo: € 18.00