Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 19 - 23 nov 2011
ISSN 2037-4801

Libreria

Quando la scienza incontra il cabaret

Quando la scienza incontra il cabaret

La nascita della filosofia, della religione e della scienza raccontate da un cabarettista di Zelig? Questo il paradosso concretizzato dall'umorista Flavio Oreglio con 'Storia curiosa della scienza', il primo di una serie di volumi, come lascia intendere alla fine del libro, sui grandi pensatori del passato, sull'evoluzione del pensiero scientifico e sul suo ruolo nello sviluppo della cultura europea.

Ma attenzione, non si tratta di una raccolta di battute, poiché - come pochi sanno - l'autore, oltre a essere un noto comico televisivo, vanta una laurea in Scienze biologiche con specializzazione in Ecologia e ha dunque deciso con questo saggio di unire l'utile della sua formazione al dilettevole della comicità. "Non c'è niente di meglio dell'umorismo per dimostrare che si fa sul serio", come ha affermato egli stesso.

Oreglio padroneggia insomma la materia con rigore e passione, spiegando come dal mito si sia giunti all'osservazione naturale, come sono nate la scrittura, la medicina e tante idee che hanno segnato il progresso culturale. Naturalmente, aggiunge commenti personali ironici al fine di rendere gradevole anche la teoria più ostica, togliendole quell'aurea di seriosità che il più delle volte caratterizza l'insegnamento delle discipline scientifiche. Una storia curiosa della scienza, basata sull'approccio più autentico e stimolante verso il sapere, cioè la curiosità.

Il cabarettista propone anche una revisione dell'insegnamento scolastico della storia, oggi troppo monopolizzato da guerre, conquiste e controversie geopolitiche, per dare più spazio alle grandi conquiste scientifiche e tecnologiche che hanno rivoluzionato la vita dell'essere umano. Al riguardo, avanza anzi l'idea di istituire un corso obbligatorio di Storia della filosofia e della scienza da affiancare alle consuete lezioni di storia. Niente male per un comico.

Laura Anderlucci

titolo: Storia curiosa della scienza
categoria: Saggi
autore/i: Oreglio Flavio
editore: Salani
pagine: 209
prezzo: € 14.00